top of page
  • redazione

Elodie, esce “Red Light” il primo clubtape in Italia



ROMA (ITALPRESS) – Elodie torna con sette nuovi brani raccolti nel primo clubtape italiano, “Red Light”, disponibile da venerdì 6 ottobre su tutte le piattaforme digitali e in preorder in formato fisico. “Red Light” è la naturale prosecuzione della sperimentazione nel mondo dance pop dell’artista. Composto da sette tracce, senza soluzione di continuità, è un progetto dalle sonorità club, nato dall’adrenalina generata dall’esperienza dello show evento sold out al Mediolanum Forum, andato in scena a maggio 2023. “Red Light” è una sorta di regalo per il pubblico di Elodie e immaginato per i prossimi appuntamenti live, prodotti da Vivo Concerti, che vedranno nuovamente protagonista l’artista a novembre e dicembre nel suo primo tour nei palazzetti. “Appena scesa dal palco del mio primo show al Forum l’emozione e l’adrenalina erano tali che avrei voluto rifarlo subito. Dovendo aspettare, ho deciso di incanalare tutta quell’energia precipitandomi in studio, creando nuova musica che facesse muovere il pubblico e aggiungesse un tassello fondamentale al mio racconto. Questo non è un album, non è un ep, è un clubtape. E’ pensato per far ballare chiunque in qualsiasi luogo, come se fosse in un club” dichara Elodie. Attraverso la musica, sono diverse le sfaccettature di Elodie che emergono in questo progetto. Da quella più sarcastica, con “Glamour” che tratteggia una visione ironica del mondo della moda, a quella più coraggiosa che rivendica la libertà, schierandosi contro il giudizio altrui in “Elle”. La complessità dell’essere vivente, alla ricerca perpetua dell’equilibrio tra i molteplici aspetti che lo compongono, è raccontata in “Lontano da qui”, un confronto-scontro tra due donne uguali ma anche profondamente diverse tra loro. Con la title track “Red Light” l’atmosfera si tinge di rosso, si spalancano le porte del club e l’esperienza sensoriale ha inizio, concludendosi poi con una folle corsa alla ricerca di un senso esistenziale racchiuso nella fragilità stessa della vita in “A Fari Spenti”, disponibile dal 22 settembre. Dal sodalizio artistico tra Elodie e il Maestro Milo Manara, tra i più celebri fumettisti del nostro paese e nel mondo, nasce la cover di “Red Light”, elaborazione culturale in cui il tema dell’indipendenza femminile e la potenza del corpo sono centrali. Il Maestro Manara, che con le sue eroine a colori ha tratteggiato sempre donne combattive e sensuali, protagoniste attive delle storie, in questa cover rappresenta Elodie. E’ nuda, con una mano serrata a pugno, come se rivendicasse il suo essere, la sua libertà, la dignità e la solennità del corpo nudo che diventa manifesto di un pensiero. La libertà femminile desta ancora scompiglio, nella cover rappresentata dal fondale, e spesso sembra quasi ci siano dei limiti, dei confini entro cui la donna deve muoversi se vuole sopravvivere. La matita del Maestro Manara racconta, in contrasto ad un contesto in totale caos, l’eternità del corpo nudo, senza orpelli, nella sua più composta ieraticità. “Nel disegno, elaborazione culturale dell’immagine, non si copre pudicamente il sesso, anzi chiude la mano a pugno come se rivendicasse la dignità del suo corpo. Nella rappresentazione del nudo c’è sempre qualcosa di eterno e sacrale. Lo sfondo estetizzante è in contrasto con la ieraticità della figura per far emergere la sua solennità” dice Milo Manara. Il tema del corpo femminile e della sessualità trova ulteriore sviluppo nella collaborazione con The Morelli Brothers a cui è stata affidata la direzione creativa dell’intero progetto visivo del clubtape. I celebri fotografi del panorama internazionale, con cui Elodie aveva già collaborato in occasione di “Bagno a mezzanotte”, hanno realizzato i visual di “Red Light”, uno per ciascun brano. Ai brani di “Red Light” sarà dedicato un intero blocco musicale all’interno del suo primo tour nei palasport, “Elodie Show 2023”, prodotto da Vivo Concerti. Con un totale di oltre 55mila biglietti già venduti, ai sold out già annunciati si aggiunge il tutto esaurito anche per la data del 20 novembre al Mediolanum Forum e si apre, a grande richiesta, il terzo appuntamento a conclusione della tournèe sabato 9 dicembre.

Kommentare


bottom of page