top of page
  • redazione

AVA

di Simona Balduzzi



Titolo originale: Ava

Anno: 2020

Paese: US

Durata: 96 min

Genere: azione, thriller

Regia : Tate Taylor

Sceneggiatura: Matthew Newton

Produzione: Freckle Films, Voltage Pictures

Distribuzione in italiano: Netflix

Fotografia: Stephen Goldblatt

Montaggio: Zach Staenberg

Effetti speciali: John Ruggieri

Musiche: Bear McCreary

Scenografia: Molly Hughes

Cast: Jessica Chastain, John Malkovich, Common , Geena Davis, Colin Farrell, Ioan Gruffudd, Joan Chen , Diana Silvers, jess Weixler


Thriller e film d’azione,si intrecciano con il dramma familiare, in una soluzione e che vorrebbe identificarsi per originalita’ e che fa di questo incastro inedito, il suo punto di forza. In effetti, il film che vede John Malkovich nei panni di se stesso e Colin Farrell nel ruolo di un boss senza scrupoli deciso ad eliminare la bella Ava, non sarebbe diverso da molti altri, se privato di questa connotazione specifica. Tate Taylor , attore, sceneggiatore, regista e produttore cinematografico -“Il Pianeta delle Scimmie”(2001), “Pretty Ugly People”(2008) , “The Help”(2011) e “La ragazza del treno”(2016) , solo per citare alcuni dei suoi lavori- non si fa notare particolarmente per questo lavoro : sentimenti ed azione vengono trattati con una certa superficialità, anche se la Chastain non passa di certo inosservata in fatto di performance e fascino. Bravi anche gli altri attori, tra cui Geena Davis e Jess Weixler



Trama

La stessa organizzazione che aveva deciso di arruolare Ava (Jessica Chastain) anni prima, decide ora di eliminare la sua punta di diamante ( e killer professionista ), reputandola non piu’ in grado di reggere psicologicamente il ruolo - sfruttando il passato di alcolista di Ava, quando tempo addietro, aveva scelto di lasciare famiglia e fidanzato per dedicarsi all’esercito. Quando Ava torna a Boston, scopre che madre e’ in ospedale per un infarto e che la sorella (Jess Weixler) si e’ messa con il suo ex

bottom of page