top of page
  • redazione

Piantedosi “Bloccati 84mila migranti da inizio anno dalla Tunisia”




ROMA (ITALPRESS) – “La Tunisia quest’anno ha bloccato 83.944 partenze, tra migranti riportati a terra e persone bloccate prima di imbarcarsi, un dato superiore del 192 per cento rispetto all’anno precedente. Questo da’ l’idea dello sforzo che sta facendo Tunisi e di cosa sarebbe successo se, come pure auspicato da qualcuno, non sostenessimo la collaborazione con la Tunisia”. Lo dice il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, in una intervista al “Tempo”, sottolineando che: “A parte le condizioni climatiche che scoraggiano le partenze, si cominciano a vedere gli effetti degli accordi di collaborazione con Tunisia e Libia, i due principali paesi di transito. La prosecuzione a regime di questa collaborazione e la sua intensificazione ci fanno essere fiduciosi sul fatto che il trend di diminuzione degli arrivi possa confermarsi l’anno prossimo”. “Analogo ragionamento può farsi con la Libia – aggiunge – nel 2024 contiamo di rafforzare questa collaborazione sul versante dei rimpatri volontari assistiti aiutando Tunisia e Libia a intercettare i migranti nel momento dell’ingresso nel loro territorio nazionale”.

Comments


bottom of page