top of page
  • redazione

MARROWBONE

di Simona Balduzzi




Titolo originale : El secreto de Marrowbone 

Anno: 2017 

Durata : 110 min 

Genere :drammatico, thriller, orrore 

Regia: Sergio G. Sanchez

Sceneggiatura : Sergio G. Sanchez 

Casa di produzione : Marrowbone S.L, Telecinco Cinema, Ruidos en el Atico, AIE 

Scenografia: Leone Film Group 

Fotografia :   Xavi Giménez

Musiche : Fernando Velazquez

Cast:  George MacKay, Anna Taylor- Joy , Charlie Heaton, Mia Goth , Mattew Stagg, Kyle Soller , Nicola Harrison , Tom Fisher 


Lo sceneggiatore e regista spagnolo Sergio G. Sanchez mette in scena la suspense della famiglia Marrowbone  in un’atmosfera esteticamente ricercata e che non lascia nulla al caso: mentre la MDP sembra spiare da dietro la camera con l’ occhio interessante e la mente incuriosita dello spettatore, i colori sbiaditi riportano fedelmente il senso di angoscia e di disorientamento voluto. Se gli attori sono bravi infatti, i dialoghi non sono da meno : ricercati perfino nei silenzi, sembrano sincopati e ben si appoggiano a scenografia (Leone Film Group)  e musiche ( Fernando Vealquez) .  Il buio , sapientemente orchestrato , oscilla tra ombre e luci che si alternano al linguaggio fisico sul viso dei protagonisti ; il fascino della paura ammanta in questo modo lo spettatore . Con un brivido estetico che segue con astuzia il bilanciamento dell ’ottima fotografia ( Xavi Giménez ) .Dopo “ Las manos del pianista” (2008) , “Marrowbone” (2017) e’ il secondo lavoro diretto individualmente , che mostra una piu che spiccata raffinatezza sia a livello narrativo che registico . 



Trama 

Quattro fratelli sono costretti a nascondere la morte della loro madre per non essere separati. Ma una presenza sinistra non smette di perseguitarli.

Comments


bottom of page