top of page
  • redazione

LA SIGNORA SCOMPARE

di Simona Balduzzi




Titolo originale: The Lady Vanishes

Paese: Regno Unito

Anno: 1938

Durata: 92 min

Genere: thriller, spionaggio, giallo, commedia

Soggetto: romanzo di Ethel Lina White, ‘Il mistero della signor scomparsa’

Regia: Alfred Hitchcock

Sceneggiatura: Sidney Gilliat , Frank Launder

Produzione: Gainsborough Pictures

Fotografia: Jack E. Cox

Montaggio: R.E. Dearing

Musiche: Louis Levy, Charles Williams

Scenografia: Alec Vetchinsky, Maurice Carter e Albert Julion

Cast: Miachael Redgrave, Margaret Lockwood, May Whitty, PaulLukas, Cecil Parker, Linden Travers, Naughton Wayne, Basil Radford, Mary Clare , Boogie Withers, Sally Stewart



Hitchcock non ha certo bisogno di presentazioni, percio’ ci soffermeremo solo a parlare di questo suo film che sarebbe da rivedere ( o da vedere per chi non ne conoscesse l’esistenza.

“La signora scompare”(1938)- titolo originale “The Lady Vanishes”, e’ i film ispirato al romanzo giallo “Il mistero della signor scomparsa”(1936) di Ethel Lina White ; ancora oggi uno dei capolavori di genere ,che vede protagonisti una splendida Margaret Lockwood ed un elegante Michael Redgrave. Le inquadrature non sono forse tipicamente affascinanti , come nello stile del grande maestro , ma sicuramente sia il plot che le performance recitative tengono alta tensione e curiosita’ su un mistero che potrebbe apparire banale , ma che di scontato non ha proprio nulla. I subplot , fusi con armonia tra loro, uniscono commedia e thriller in una pellicola che ha i tipici richiami psicologici dell’autore ( il solo nome della signora Froy - interpretata dall’attrice May Whitty - richiama alla mente il padre della psicoanalisi ) , ma senza perdere leggerezza e incanto.



Trama

Durante un viaggio in treno verso Londra, la giovane Iris (Margarte Lockwood) si mette alla ricerca di un'anziana signora-la signora Froy ( May Whitty) , conosciuta durante il viaggio e dimostratasi tanto gentile con lei ,ma scomparsa all’improvviso in circostanze misteriose.

Comments


bottom of page