top of page
  • redazione

LA RAGAZZA PIU’ FORTUNATA DEL MONDO

di Simona Balduzzi



Titolo originale: Luckyest Girl Alive

Paese: US

Anno: 2022

Genere: giallo, drammatico, thriller

Durata:115 min

Soggetto: dall’ omonimo bestseller di Jessica Knoll

Regia: Mike Barker

Sceneggiatura: Jessica Knoll

Produzione: Orchard Farm Productions, Picturestart , Made Up Stories

Distribuzione in italiano: Netflix

Fotografia: Colin Watkinson

Montaggio: Nancy Richardson

Musiche : Linda Perry

Scenografia: Elisa Sauve

Costumi: Alix Friedberg

Cast: Mila Kunis, Chiara Aurelia, Connie Britton, Jennifer Beals, Justine Lupe, Scott McNairy, Finn Wittrock, Gage Munroe, Thomas Barbusca, Nicole Huff,



Questo film, diretto da Mike Barker, si ispira all’omonimo romanzo di esordio di Jessica Knoll, (Rizzoli 2015) . L’autrice stessa e’ stata vittima dello stupro da adolescente, narrato in chiave romanzata per l’occasione. “La ragazza più fortunata del mondo”(2022), è appunto la trasposizione di una vicenda realmente accaduta, ma diviene simulacro per tutte quelle ragazza o donne che abbiano subito abusi sessuali. Diretto da Mike Barker ("The Hadmaid’s tale") , il film non racconta una storia trascinando una morale( come invece fanno molte altre ): l’empatia e’ a fior di pelle tra spettatore e protagonista ; ogni movimento di Mila Kunis ( piu’ intensa che mai) ne rivela le struggenti emozioni ; ogni suo sguardo, svela un pensiero. Tra misoginia e cameratismo, la tematica si rivela purtroppo piu’ attuale che mai e viene affrontata con eco disarmante , soprattutto per le spettatrici, che si ritrovano loro malgrado ad aver vissuto qualcosa di simile nella maggior parte dei casi. Belle le inquadrature, la musica; le pause. Azzeccati anche i personaggi maschili, che oltre che , oltre che riportare la classica incoerenza di chi deve difendere la faccia piu’ che un senso di giustizia, non fanno. Niente di nuovo, ma almeno dalla platea c’e’ un respiro di verita’. Ed e’ questo il punto forte del film: empatizzare talmente tanto con lo spettatore, che risulta difficile non guardare; anche a fronte di pregiudizio di prevdibilita’ .



Trama

A quasi 30 anni, Any ( Mila Kunis) ha una vita a dir poco invidiabile: sta per sposarsi con un rampollo di New York e sogna una carriera da giornalista affermata. Dietro questa perfezione tuttavia, si nascondono segreti che potrebbero minare tutto il suo mondo incantato e che provocano un’angoscia crescente alla ragazza. Finche’ Ani decide un giorno , che deve affrontare tutto cio’ che e’ stato ai tempi della scuola : il grande trauma del suo stupro di gruppo da parte di tre suoi compagni di scuola e poi una sparatoria proprio all’interno del rinomato liceo privato. Tutto sembrava essere stato dimenticato fino a quando un giovane regista la contatta al fine di realizzare un documentario sulla tragedia.

1 commentaire


Alfie Solomons
Alfie Solomons
02 déc. 2022

Messenger è una delle applicazioni più popolari sugli smartphone ed è utilizzata da milioni di persone in tutto il mondo. Consente agli utenti di comunicare tra loro tramite messaggi di testo, vocali e video. Tuttavia, ciò che molte persone non sanno è che è possibile spiare le conversazioni di Messenger di qualcuno senza installare alcuna applicazione. Un modo per spiare messenger senza telefono vittima conversazioni è utilizzare un sito web chiamato. Questo sito Web consente agli utenti di spiare le conversazioni in corso su Messenger, senza dover installare alcuna applicazione. Tutto ciò che serve è il numero di telefono della persona.

J'aime
bottom of page