top of page
  • redazione

JLR forma colleghi e partner su produzione di auto elettriche di lusso




GAYDON (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – JLR ha annunciato progressi significativi nel miglioramento delle competenze della propria forza lavoro nel settore dell’elettrificazione. Più di 20.000 colleghi e partner JLR sono stati formati nei settori dell’elettrificazione e del digitale nell’ambito del programma Future Skills di JLR. Il maggiore produttore di auto di lusso del Regno Unito ha formato più di 2.400 dipendenti di produzione nei suoi stabilimenti del Regno Unito con competenze EV. Oltre il 95%, o 10.000, tecnici appartenenti alla rete dei partner di vendita al dettaglio di JLR, assicurando che le officine siano preparate per la manutenzione dei veicoli elettrici di lusso di nuova generazione JLR. Quasi 3.000 ingegneri, formati nell’elettrificazione. Circa 2.500 in dati e digitale. E più di 4.200 apprendisti di JLR, dai partner al dettaglio ai dipendenti Early Careers, sono attualmente in formazione. Con i lavori di trasformazione delle strutture JLR per la produzione di veicoli elettrici che procedono rapidamente, è ora in corso la formazione sull’elettrificazione per oltre 11.000 colleghi di produzione JLR. E nel FY24, JLR ha ulteriormente ampliato la sua base di competenze creando ulteriori 950 ruoli nel settore elettrificazione. La formazione Future Skills è gestita dalla JLR Learning Academy che investe circa 20 milioni di sterline all’anno per formare dipendenti e partner JLR, in modo che possano esprimere il loro pieno potenziale. Guardando al futuro, JLR formerà almeno altri 15.000 dipendenti tra produzione, ingegneria e officine nell’ambito di questo programma. L’elettrificazione sta creando maggiori opportunità per persone con background diversi. A differenza del tradizionale lavoro sui motori a combustione, quello sull’EV è spesso più focalizzato su approcci orientati ai processi piuttosto che su un intenso lavoro manuale, rendendolo accessibile a una fascia più ampia di dipendenti, compresi quelli provenienti da ambienti neurodiversi. “Ho iniziato la mia carriera come apprendista, imparando a lavorare con la tecnologia dei motori a combustione, e più recentemente mi sono qualificata per smontare le batterie dei veicoli elettrici ad alta tensione. Il passaggio ai veicoli elettrici presenta molte opportunità di apprendimento, passando da gran parte del sollevamento di parti pesanti associato ai veicoli a combustione interna a un lavoro diagnostico più incentrato sulla tecnologia e basato sui processi. Spero che questo cambiamento incoraggi più donne a seguire il mio percorso” ha commentato la Master Technician Chloe Taylor, che lavora presso un rivenditore Sytner a Northampton. “I programmi di elettrificazione dei nostri marchi modern luxury si stanno sviluppando rapidamente e sono lieta del ritmo con cui il nostro Future Skills Program sta preparando la nostra talentuosa forza lavoro. Stiamo lavorando per attrarre e migliorare una gamma più diversificata di talenti e l’elettrificazione sta aprendo nuove e più attraenti opportunità per donne come Chloe, che in precedenza si sono specializzate nella tecnologia tradizionale. La realizzazione della nostra strategia Reimagine dipende dall’abilità delle nostre persone e una forza lavoro più diversificata porta ulteriore valore” ha dichiarato Barbara Bergmeier, Executive Director of Industrial Operations di Jaguar Land Rover. JLR ha anche introdotto una serie di altre iniziative per consentire a persone con background più diversi di accedere a una carriera STEM, tra cui Un programma di esperienze di lavoro virtuali con 2.000 iscrizioni in otto settimane di cui il 31% costituito da donne. Un programma di partnership con le scuole per incoraggiare gli studenti di diversa provenienza a iniziare una carriera STEM. Lavorare attraverso partnership per attrarre candidati più diversificati nel programma Early Careers di JLR. Utilizzo dell’intelligenza artificiale per creare job description più diversificate e inclusive.

Comments


bottom of page