top of page
  • redazione

IL PRODIGIO

di Simona Balduzzi




Titolo originale:

Paese:

Anno: 2022

Durata: 103 min

Genere: thriller, drammatico , giallo

Soggetto: dal romanzo di Emma Donoghue, Alice Birch, Sebastian Lelio

Regia: Sebastian Lelio

Sceneggiatura: Sebastian Lelio, Emma Donoghue, Alice Birch

Produzione: Element Pictures, House Productions, Screen Ireland, Access Entertainment

Fotografia: Ari Wegner

Montaggio: Kristina Hetherington

Musiche: Mattew Herbert

Scenografia: Grant Montgomery , Margot Cullen

Costumi: Odile Dicks-Mireaux

Cast:Florence Pugh, Tom Burke, Kila Lord Cassidy, Niamh Algar, Elaine Cassidy, Toby Jones, Ciaran Hinds, Dermot Crowley , Brian F. O’Byrne, David Wilmot, Ruth Bradley, Abigail Coburn, Josie Walker, Caolan Byrne

Il regista , sceneggiatore e produttore cileno Sebastian Lello - Premio Oscar al miglior film in lingua straniera per “Una donna fantastica” (2017) e diversi riconoscimenti per “Disobedience” (2017)- affronta , con “Il Prodigio” (2022), un tema astruso e complesso , ovvero di come la nostra psiche possa essere plasmata con la narrazione . Nello specifico, qui si parla della fede e di come essa possa muovere le nostre scelte di vita, pesando sulla mente . Un’analisi non semplice quella di Lelio che, ispirandosi all’omonimo romanzo di Emma Donoghue ( che ha messo mano nella sceneggiatura , accanto al regista e ad Alice Birch) sceglie ambientazioni gotiche, ammantate di una suggestiva fotografia, dando vita ad una trama affascinante , che privilegia immagini di estesi paesaggi irlandesi ,alternati a toni cupi di una piccola stanza. La forza dirompente di cio’ in cui scegliamo di credere: questo il vero ‘soggetto’ , narrato con maestria per mezzo di un continuo contrasto che incanta lo spettatore : reale /ideale; chiuso/aperto ; finzione/verita’. L’affascinante viaggio nelle dinamiche psichiche di un bisogno : quello irrefrenabile , di costruire qualcosa in cui credere.



Trama

Irlanda 1862 : inspiegabilmente, l’undicenne Anna “O’ Donnell (Kilo Lord Cassidy) smette di mangiare . L’infermiera Elizabeth Wright -“Lib” (Florence Pugh ) , verra’ inviata nel piccolo villaggio irlandese per capire cosa stia succedendo .


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page