top of page
  • redazione

Estate a San Candido tra festival, natura e relax




BOLZANO (ITALPRESS) – San Candido e i suoi dintorni sono la meta ideale per trascorrere le vacanze sulle Dolomiti, Patrimonio Mondiale Unesco. Il paese è una sorpresa continua con la sua aria cittadina, la zona pedonale ricca di negozi allettanti e i numerosi luoghi di interesse culturale, paesaggistico ed escursionistico.Dopo il successo degli anni scorsi, San Candido sarà partner anche quest’anno del 32° Festival Internazionale degli Artisti di Strada “Olala”, in programma il 28 luglio. Gruppi provenienti da paesi diversi divertiranno il pubblico con esibizioni e acrobazie. Nel centro della località turistica sorge il Tyrol di San Candido ****s, un angolo di paradiso che accoglie ospiti di tutte le età e i loro amici a quattro zampe, offrendo benessere e un’esperienza culinaria unica. Regala un’autentica atmosfera di casa creata dalla famiglia Wurmbock: la galleria di quadri, mobili e sopramobili che raccontano una storia in tutto l’albergo, gli interni ben ristrutturati che mantengono i tratti caratteristici, la biblioteca e la presenza di pezzi di antiquariato e artistici spesso unici e particolari e la cura e la passione dei dettagli. Da qui è possibile incamminarsi comodamente per passeggiate nei dintorni di San Candido o nella zona pedonale del paese; montare in sella a una bicicletta e, proprio di fronte all’hotel, imboccare una delle tranquille e pianeggianti piste ciclabili della vallata; oppure accettare l’invito delle montagne circostanti e affrontate i numerosi sentieri escursionistici, le vie ferrate e i percorsi per mountain bike. Anche gli amanti della bici da corsa e della motocicletta possono raggiungere passi e punti panoramici particolarmente suggestivi. Chi durante la sua vacanza nella regione Tre Cime – Dolomiti è in cerca di brivido e adrenalina, invece, può dedicarsi al canyoning, al rafting e al parapendio.


Comments


bottom of page