top of page
  • redazione

Dodge presenta la prima Charger elettrica




TORINO (ITALPRESS) – Dodge inaugura la nuova era delle muscle car, annunciando il debutto a livello globale della prima e unica muscle car elettrica al mondo, e della prima muscle car multi-energia del marchio: la nuova Dodge Charger. Dodge Charger di nuova generazione elettrizza una leggenda. La Charger manterrà il titolo di muscle car più veloce e potente al mondo, guidata dalla nuova Dodge Charger Daytona Scat Pack 2024, 100% elettrica, che eroga 670 cavalli, raggiunge 0-60 mph in 3,3 secondi (tempo stimato), e copre un quarto di miglio in circa 11,5 secondi (tempo stimato). I modelli elettrificati includono anche Dodge Charger Daytona R/T 2024 da 496 cavalli. La nuova Dodge Charger propone la trazione integrale di serie per tutti i modelli e offrirà una scelta in termini di prestazioni tramite opzioni di propulsione multi-energia: Dodge Charger SIXPACK H.O. da 550 cavalli alimentata dal motore Hurricane biturbo da 3,0 litri High Output e da Dodge Charger SIXPACK S.O. da 420 cavalli alimentata dal motore Hurricane biturbo da 3,0 litri Standard Output.“Dodge Charger Daytona Scat Pack 2024 elettrificata offre i livelli di prestazioni della Charger Hellcat Redeye e propone il primo Fratzonic Chambered Exhaust al mondo, mentre i modelli Dodge Charger SIXPACK alimentati dal motore Hurricane offriranno alla Brotherhood of Muscle un’opzione a gas che offre migliore potenza e migliori numeri di coppia rispetto ai precedenti motori HEMI da 5,7 e 6,4 litri. La futura generazione di Dodge Muscle è arrivata” dichiara Tim Kuniskis, CEO Dodge. La produzione delle versioni coupè a due porte di Dodge Charger Daytona Scat Pack 2024 100% elettrico e di Dodge Charger Daytona R/T 2024 inizierà a metà del 2024. La produzione dei modelli Daytona Scat Pack e R/T a quattro porte 100% elettrici inizierà nel primo trimestre del 2025. Inoltre, la produzione di Dodge Charger SIXPACK H.O. a due porte e Dodge Charger SIXPACK S.O. a quattro porte alimentate a gas è prevista per il primo trimestre del 2025. La nuova Dodge Charger sarà prodotta nell’impianto di assemblaggio di Windsor (Ontario).L’annuncio del marchio Dodge dell’arrivo di modelli Charger Daytona 100% elettrici e delle offerte Charger SIXPACK alimentate dal motore Hurricane, più pulite, è in linea con il piano strategico Dare Forward 2030 di Stellantis, in cui sistemi di propulsione elettrificati e più efficienti aiuteranno Stellantis a ridurre l’impronta di carbonio globale del 50% entro il 2030 e ad azzerare le emissioni di carbonio entro il 2038, tracciando così la strada da seguire per l’intero settore automotive.

Kommentare


bottom of page