top of page
  • redazione

DealerSTAT 2023, Toyota in testa tra i generalisti




ROMA (ITALPRESS) – Presentati all’Automotive Dealer Day i risultati del DealerSTAT23, l’indagine di soddisfazione dei concessionari auto nei confronti della Case Automobilistiche. Nella classifica complessiva Toyota si conferma al 1° posto tra i brand generalisti e al 2° posto in assoluto. Particolarmente apprezzate dai concessionari Toyota la Strategia di Prodotto che si basa su un approccio multi-tecnologico, l’efficacia del Management Post Vendita, la Formazione, la Customer Experience e i Servizi Assicurativi. Toyota si aggiudica anche il 1° posto e riceve il Premio Speciale nella categoria relativa alle soluzioni di mobilità con KINTO, terzo brand globale del Gruppo. Nella stessa categoria Lexus si posiziona al 2° posto. Riconoscimenti che premiamo la volontà del Gruppo Toyota di proseguire nel suo percorso di trasformazione in Mobility Company e di guidare insieme alla propria rete la transizione verso una mobilità sempre più sostenibile e inclusiva, in linea con la sua visione Let’s Go Beyond. Giunto alla ventesima edizione, DealerSTAT è lo studio che si pone, come ogni anno, l’obiettivo di indagare la soddisfazione dei Concessionari auto nei confronti delle Case Automobilistiche. Quest’anno, la rilevazione è avvenuta nei mesi di marzo e aprile, ha coinvolto ben 33 marchi e oltre il 60% dei concessionari italiani, per un totale di 1.410 questionari raccolti. I risultati sono stati presentati mercoledì in occasione dell’Automotive Dealer Day, il principale evento B2B per il settore della mobilità in Europa organizzato da Quintegia, il Centro Studi e Ricerca che si occupa di innovazione e networking. Tra i temi oggetto di indagine anche le soluzioni di mobilità, in cui Toyota grazie a KINTO si aggiudica il primo posto. Toyota si è contraddistinta ottenendo il punteggio più alto con una valutazione pari a 4,05 (in una scala da 1 a 5), rispetto alla Media Italia di 2,57. Nella stessa categoria anche Lexus, premium brand del Gruppo Toyota, ha ottenuto una valutazione molto positiva, posizionandosi al secondo posto. A salire sul palco per ritirare il premio Mauro Caruccio, CEO di Toyota Financial Services Italia e Presidente e CEO di KINTO Italia: “E’ motivo di grande orgoglio ricevere questo importante riconoscimento e desidero ringraziare i nostri Partner Concessionari. E’ grazie al loro prezioso contributo e alla visione strategica del Gruppo Toyota di trasformarsi in Mobility Company che KINTO sta crescendo in modo significativo in Italia. Il ruolo della Rete è centrale perchè la mobilità è prossimità al territorio, è capacità di intercettare i nuovi bisogni e di fornire nuove soluzioni per affrontare le sfide della transizione ecologica. La combinazione vincente tra le più avanzate tecnologie elettrificate dei sistemi di trasporto, le innovative piattaforme digitali di mobilità e la professionalità dei nostri partner genera un concreto valore alle comunità in cui operiamo, grazie ad una proposta semplice, accessibile e sostenibile”.



Comments


bottom of page