top of page
  • redazione

Al Ces di Las Vegas anteprima mondiale del Fiat Metaverse Store




TORINO (ITALPRESS) – Il marchio Fiat torna al CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas, l’evento high-tech più influente al mondo, e lo fa con due importanti esposizioni che hanno come protagonista la Nuova 500 elettrica, punta di diamante della strategia di elettrificazione del brand. Fiat mostrerà per la prima volta al pubblico il primo showroom al mondo alimentato dal metaverso: il Fiat Metaverse Store. Questa rivoluzione nella customer experience è fruibile, grazie alla partnership con Microsoft e Touchcast, presso lo stand Microsoft e ricrea la sensazione di uno showroom a casa propria. Lanciato lo scorso dicembre in Italia, il Fiat Metaverse Store rende il marchio un vero e proprio leader nell’offerta di una brand experience immersiva, semplice e guidata dall’uomo. All’interno del Fiat Metaverse Store i clienti potranno scoprire, configurare e persino acquistare la Nuova 500 La Prima by Bocelli, vivendo l’esperienza di uno showroom grazie all’aiuto del Fiat Product Genius, una persona reale pronta a rispondere a qualsiasi domanda. L’intera gamma della Nuova 500, ulteriori modelli e mercati verranno aggiunti allo showroom alimentato dal metaverso nel corso del 2023. Il Fiat Metaverse Store Fiat è user-friendly e accessibile a tutti; infatti, non richiede cuffie per la realtà virtuale o hardware costosi. Inoltre, luci puntate sulla Nuova 500 3+1 nella speciale livrea Rose Gold, esposta come unica vettura sullo stand di Free2move. Una collaborazione, quella tra Fiat e Free2move, che nasce da un obiettivo comune: costruire un ecosistema di mobilità urbana sempre più sostenibile nell’ambito della missione di rendere più accessibili i veicoli elettrici. I due marchi stanno lavorando a una proposta di valore unica che va oltre il noleggio, il car sharing e l’abbonamento. Questa offerta consente ai clienti di personalizzare i contratti di noleggio e i servizi associati in base all’utilizzo con un’unica fattura, direttamente da un’APP dedicata.

Comments


bottom of page