top of page
  • redazione

GLOW

di Simona Balduzzi



Titolo originale: GLOW

Paese: USA

Anno: 2017-2019

Formato: serie TV

Genere: commedia, drammatico

Stagioni: 3

Episodi: 30

Durata: 26-46 min ( episodio)

Ideatore: Liz Flahive, Carly Mensch

Produzione: Lionsgate Television

Distribuzione:Netflix

Cast: Alison Brie, Betty Gilpin, Sydelle Noel, Britney Young, Marc Maron, Britt Baron, Kate Nash, Gayle Rankin, Kia Stevens, Jackie Tohn, Chris Lowell



GLOW”(2017-2019) -acronimo di Gorgeous Ladies of Wrestling- è una serie televisiva statunitense creata da Liz Flahive e Carly Mensch per Netflix: un’esclusiva produzione  basata sull'omonimo show di wrestling.  Sono state realizzate tre stagioni; la quarta prevista , e’ stata cancellata a causa della pandemia di COVID-19.  Su Rotten Tomatoes la prima stagione ha avuto un indice di gradimento del 97%, mentre su Metacritic di 81 su 100. L’ironia caratterizza il racconto corale , che affronta tuttavia tematiche di rilievo: storie differenti delle donne degli anni ’80 in America ; donne uniche e non stereotipate tra le quali spicca la protagonista , Ruth( Alison Brie) . Lo show e’ davvero esistito ed e’ andato in onda tra il 1986 ed il 1990, coinvolgendo donne non realizzate , che vi si sono dedicate con entusiasmo. Punto di forza di “GLOW” sono i suoi personaggi, che  con la loro ambivalenza  restituiscono veridicita’; nessuno di loro e’ perfetto e  ciascuno rappresenta una tipicità’ dell’ essere umano. Tra tutti, spicca il personaggio di  Sam(Marc Maron) : regista fallito di B-Movie con problemi di droga, e’ un maschilista come tanti che tratta male le donne - ma che nasconde dietro il ruolo nel ruolo, una gentilezza nostalgica alla quale ha dovuto rinunciare per sopravvivenza. Una serie non scontata e dal ritmo esilarante che diverte e sorprende per l’attualità’ dei temi trattati.



Trama

Nella Los Angeles del 1985,  Ruth Wilder (Alison Brie) , è un'aspirante attrice che partecipa ad un provino per un nuovo programma di wrestlingGorgeous Ladies of Wrestling. Classica ragazza della porta accanto e un po’ imbranata all’inizio, Ruth si ritrova a dover lavorare sul suo personaggio , che risultera’ il piu’ riuscito; ma per farlo, deve lottare con un gruppo di donne dalla personalità invadente ed eccentrica. Sam Sylvia(Marc Maron) , e’  lo scorbutico regista di B-Movie a capo di tutta la squadra, inizialmente schernita e derisa, ma che e’ in grado di riservare sfavillanti sorprese .

Comments


bottom of page