top of page
  • redazione

Volvo, Rowan “Futuro elettrico, si parte dai territori”



BARI (ITALPRESS) – Un’occasione speciale per ribadire una scelta speciale. L’amministratore delegato di Volvo Cars Jim Rowan ha presenziato questa mattina a Bari al taglio del nastro della nuova sede della concessionaria della casa automobilistica svedese Autotrend, ribadendo la visione della casa, sempre più spostata a favore di una mobilità sostenibile elettrica e sottolineando l’importanza dell’azione imprenditoriale sul territorio ai fini della realizzazione della strategia globale di Volvo. La scelta di Volvo a favore di una mobilità sostenibile basata sull’elettrificazione è ormai nota e determina l’intera strategia della Casa madre, delle filiali nazionali e delle reti delle concessionarie. Nel novembre dello scorso anno, nella Concessionaria Volvo Autotrend di Bari, grazie all’impegno del titolare Sergio Spaccavento, è stata inaugurata la stazione di ricarica Powerstop / Autotrend Bari. Si è trattato della prima stazione a carica ultraveloce per auto full electric attivata nella Regione Puglia e nel Sud Italia nell’ambito di un progetto lanciato nel 2021 da Volvo Car Italia in collaborazione con le concessionarie della rete ufficiale Volvo per la realizzazione di oltre 30 stazioni di ricarica veloce sul territorio nazionale. “Alla luce dei ritardi e delle resistenze che stanno condizionando la diffusione della mobilità elettrica in Italia”, si legge in una nota, “quello che arriva da Bari è da considerarsi un segnale forte”. Rowan ha spiegato i motivi dietro la strategia della Casa svedese: “Il nostro futuro – ha affermato – è rappresentato dai propulsori elettrici. I motivi sono molteplici: sono superiori ai motori termici (la migliore tecnologia a motore destina alla performance il 30% del proprio lavoro, quella elettrica tra il 90 e 95), poichè sono meno rumorosi, generano meno vibrazioni, comportano minori costi di manutenzione per i nostri clienti e non generano emissioni allo scarico. Stiamo realizzando e sviluppando un’ampia gamma di auto di lusso completamente elettriche, in grado di offrire tutto ciò che i nostri clienti si aspettano da una Volvo e di costituire un elemento chiave della nostra risposta al cambiamento climatico”. “Puntiamo sull’elettrificazione perchè riteniamo sia la cosa giusta da fare. Il recente rapporto Global Climate Stocktake diffuso dalle Nazioni Unite evidenzia la gravità dell’emergenza climatica che l’umanità si trova ad affrontare e sottolinea la necessità di agire. In un momento critico per il nostro pianeta come quello che stiamo vivendo, il mondo ha bisogno di leadership a livello politico, industriale e imprenditoriale, per agire in modo deciso, introducendo politiche e iniziative significative per contrastare il cambiamento climatico. Ci impegniamo a fare la nostra parte e incoraggiamo tutti a fare la loro”. “Il processo – ha aggiunto Rowan – non riguarda solo l’elettrificazione, che è la parte più semplice. La transizione avviene attraverso software, silicon (chip), connettività e dati. L’utilizzo corretto di questi quattro strumenti consentirà l’evoluzione anche all’industria della mobilità, seguendo per esempio quella degli smartphone. L’Europa e l’Italia hanno competenze importantissime: dovremo far sì che esse, soprattutto nelle generazioni più giovani, vengano utilizzate per lo sviluppo e l’implementazione delle nuove tecnologie”. All’incontro era presente anche il presidente di Volvo Cars Italia Michele Crisci: “Mai un costruttore di auto – ha affermato – si era impegnato, anche attraverso investimenti concreti della rete dei propri concessionari, nella realizzazione di una rete di stazioni per la ricarica veloce per tutti gli automobilisti. Un’iniziativa con la quale intendiamo sensibilizzare il pubblico sulla opportunità di passare alla mobilità elettrica dando il nostro contributo per renderla davvero possibile. E il fatto che la stazione di ricarica Volvo sia accessibile da tutti coloro che guidano un’auto elettrica e non solo ai clienti Volvo dimostra una volta di più come il nostro approccio sia di condivisione. Oggi pensiamo a coloro che scelgono di guidare veicoli elettrificati o elettrici, perchè per noi la Sostenibilità è importante. Non c’è più tempo da perdere: le scelte del pubblico ci stanno dicendo che la strada giusta è quella intrapresa da Volvo”.


Comments


bottom of page