top of page
  • redazione

Superbonus, Credit Agricole riprende l’acquisto dei crediti fiscali



MILANO (ITALPRESS) – Credit Agricole Italia rinnova e rinforza il suo impegno nella gestione dei crediti fiscali legati al superbonus e altri bonus edilizi riavviando progressivamente l’acquisto di nuovi crediti, a supporto delle numerose imprese coinvolte nel settore edilizio e delle filiere a esso collegate, oltre che alle famiglie in difficoltà a causa del blocco delle cessioni. Lo si legge in una nota. “Grazie al lavoro svolto insieme a un Gruppo di imprese partner”, la Banca “potrà ampliare progressivamente la propria capacità fiscale, dando ai clienti la possibilità di cedere nuovi crediti, offrendo un contributo fattuale al sostegno di aziende, artigiani e famiglie”. Crédit Agricole Italia, tra i primi player a operare in questo mercato, “è stata da sempre attiva nel sostegno alle imprese e nell’acquisto dei crediti, utilizzando tutto il proprio plafond fiscale disponibile”, prosegue la nota. Con questa iniziativa Credit Agricole Italia “ribadisce la propria vicinanza alla clientela, contribuendo inoltre al rilancio economico dell’Italia. La riapertura vuole inoltre essere un segnale di fiducia nel futuro che si aggiunge a tutte le misure messe in campo per il miglioramento del patrimonio edilizio”. Crédit Agricole Italia “continua così a rivestire un ruolo fondamentale a supporto dell’economia reale come “motore” della transizione economica e sociale verso un mondo più sostenibile”, conclude la nota.

Commentaires


bottom of page