top of page
  • redazione

Primo trimestre da record per Kia in Europa



ROMA (ITALPRESS) – Kia fa segnare il suo risultato migliore di sempre, per il primo trimestre, con 148.571 unità immatricolate. Un aumento nelle vendite quantificabile nel 2,23% rispetto al primo trimestre 2022 e una crescita ancora superiore se consideriamo primi tre mesi del 2021, quando furono immatricolate 113.812 unità. Solo a marzo le vendite hanno subito un’impennata del 6,9% rispetto allo stesso mese del 2022, per un totale di 63.053 unità vendute. Questo trend positivo permette a Kia di mantenere saldamente la quota di mercato in Europa al 4,6%. Artefice di questi importanti risultati è la gamma elettrificata capace di rispondere alla crescente domanda europea di mobilità a basso impatto ambientale. Nei mercati UE, EFTA e Regno Unito, infatti, best seller nel primo trimestre è stato Sportage (considerando anche le varianti ibride e ibride plug-in) con 41.275 unità. Seguito dalla famiglia Ceed (inclusi propulsori mild-hybrid e ibridi plug-in) con 35.207 unità e Niro con 19.115 unità.

E’ importante sottolineare come i veicoli ibridi, ibridi plug-in ed elettrici (EV) di Kia abbiano rappresentato il 35% delle vendite totali in Europa in questo primo periodo del 2023, accelerando la trasformazione del brand in fornitore di mobilità sostenibile. La pluripremiata EV6, 100% elettrica, ha trainato le vendite di veicoli elettrici e, con l’arrivo dell’attesissima EV9 entro la fine dell’anno, si prevede un ulteriore balzo in avanti. “Questo inizio anno da record evidenzia la crescita continua di Kia nel vecchio Continente e soprattutto il fatto che gli automobilisti europei riconoscono le qualità della nostra ampia gamma di veicoli elettrificati” ha commentato Jason Jeong, Presidente di Kia Europe.

Comentários


bottom of page