top of page
  • redazione

Il Suzuki Discovery Tour 2023 alla scoperta della Toscana




TORINO (ITALPRESS) – Suzuki ripropone il Discovery Tour, l’innovativa formula che trasforma il demo ride in un’esperienza coinvolgente. Con questa iniziativa la Casa di Hamamatsu offre agli appassionati l’opportunità di passare un’intera giornata in sella ad uno dei modelli GSX-S (GSX-8S e GSX-S1000GT) e V-Strom (800DE, 1050 e 1050DE). Il Discovery Tour dà l’opportunità di scoprire alcune delle zone più belle della Toscana e delle sue specialità gastronomiche in sella alle Suzuki più desiderate del momento. Oltre a dare modo di trascorrere un pò di ore all’insegna della passione per le due ruote, il Discovery Tour è la situazione ideale per provare a fondo le qualità della moto in condizioni d’impiego reali. La prova perfetta. Il calendario del Suzuki Discovery Tour 2023 si articola tra agosto e settembre, nell’ambito di sette weekend. In ogni fine settimana saranno organizzati due tour, uno il sabato e uno la domenica, per un totale di quattordici date. Tutti gli appuntamenti del Discovery Tour 2023 si svolgeranno in Toscana. Suzuki ha scelto questa regione sia per motivi logistici sia per le straordinarie caratteristiche del suo territorio e delle sue strade, molto amate dai motociclisti. Suzuki ha selezionato quattro magnifici itinerari da circa 250 km ciascuno. Queste le date e i loro abbinamenti con i quattro percorsi proposti: 5-6 agosto, A spasso per il Chianti; 12-13 agosto, Passi mugellani; 26-27 agosto, Strade di marmo; 2-3 settembre, Santuari delle foreste casentinesi; 9-10 settembre, A spasso per il Chianti; 16-17 settembre, Strade di marmo; 23-24 settembre, Passi mugellani. In tutte le date sono state studiate varianti ai tracciati, in modo che chi sceglierà di guidare una V-Strom possa condurla anche su strade bianche. Ogni evento del Suzuki Discovery Tour 2023 seguirà il medesimo programma. Gli orari studiati dall’Organizzazione garantiscono a ogni partecipante tanto divertimento in totale tranquillità, con la giusta alternanza tra i momenti in sella e quelli di sosta e di relax. La partenza di ogni tour sarà preceduta da un breve briefing in cui saranno illustrate le caratteristiche delle varie moto e il funzionamento dei loro principali comandi.

Il tour verrà suddiviso su due itinerari in base alla tipologia della moto scelta. Ogni percorso avrà una lunghezza di circa 250/300 km e i partecipanti saranno accompagnati da guide esperte che forniranno assistenza durante la giornata. I vari itinerari prevedono una sosta di circa 30 minuti a metà mattina ed una a metà pomeriggio, mentre la durata della pausa pranzo è di circa 1 ora. La carovana sarà accompagnata da un furgone di assistenza, sempre pronto a intervenire in caso di bisogno. In ogni tappa del Discovery Tour saranno disponibili 13 moto: 4 GSX-8S; 2 GSX-S1000GT; 4 V-Strom 800DE; 2 V-Strom 1050DE; 1 V-Strom 1050. Il costo di partecipazione a ciascuna singola giornata del tour è di 130 euro. La cifra comprende utilizzo della moto, benzina, due coffee break, pranzo, gadget e l’apripista che farà da guida. Sarà anche possibile partecipare al Discovery Tour accompagnati da un passeggero. In questo caso la quota complessiva da versare sarà di 170 euro, ossia 130 euro per il pilota e 40 euro per il passeggero. Durante i test è richiesto l’utilizzo del casco e dell’abbigliamento tecnico adeguato.

Comments


bottom of page