top of page
  • redazione

Gentiloni “L’economia europea rallenta, ma non è in recessione”




TORINO (ITALPRESS) – “Non è recessione ma rallentamento, usiamo tutti gli strumenti che abbiamo disposizione”. Così Paolo Gentiloni, commissario europeo all’Economia, intervenendo al Congresso europeo delle camere di commercio, in merito all’andamento dell’economia continentale. “Siamo in una fase di rallentamento in Europa, sotto la stretta inflazionistica e con una domanda che rimane debole” ribadisce, sottolineando che “pesano la spinta inflazionistica, la guerra in Ucraina e gli attacchi terroristici di Hamas”. Ribadendo le stime rese note a settembre, per l’Italia si stima un +0,9% del Pil nel 2023 e +0,8% 2024, “gli indicatori di fiducia e portafogli ordini sono deboli, il costo del denaro cresce, le strozzature sulle catene di approvvigionamento rischiano di acuirsi, e i protezionismi diventano un rischio” e questa “è trappola”.



コメント


bottom of page