top of page
  • redazione

E-Scudo di Fiat Professional entra nella flotta di E-Gap



TORINO (ITALPRESS) – Continua la fornitura dei mezzi commerciali di Stellantis a E-Gap, l’azienda che offre il primo servizio di ricarica rapida urbana, mobile e on-demand in Europa contribuendo così a rendere sempre più agevole la diffusione dei veicoli full electric. Grazie a una gamma ampia di prodotti pensata per soddisfare il 100% delle esigenze del mercato, Stellantis riesce a presidiare tutti i cluster delle car policy: veicoli in pool, veicoli tecnici, middle management ed executive. Questa fornitura rientra appunto nella fascia più tecnica in quanto i mezzi vengono affidati agli operatori che agiscono su tutto il territorio nazionale per ricaricare le vetture elettriche a domicilio. Il mezzo prescelto per svolgere questo compito è E-Scudo di Fiat Professional Van con pacco batteria da 50kWh con una potenza massima di 100 KW (136 CV) e una coppia massima di 260 Nm disponibile immediatamente, E-Scudo si aggiunge all’e-Expert di Peugeot già nella flotta di E-GAP. Caratteristiche che determinano una reattività istantanea, ma senza emettere vibrazioni, senza rumore, senza cambi di marcia, senza odore e, ovviamente, senza emissioni di CO2 durante la guida. Veicolo moderno ed evoluto, ora basato sulla piattaforma Stellantis mid-van, il Nuovo E-Scudo è disponibile con un propulsore elettrico. E-Scudo fa parte di una gamma di veicoli commerciali completamente elettrica che comprende E-Ducato ed E-Doblò pensata per soddisfare le esigenze di una clientela variegata, fatta di veri professionisti che vivono il proprio veicolo prima di tutto come strumento di lavoro e fonte di reddito. Fiat Professional E-Scudo si pone ai vertici della categoria grazie a un’autonomia fino a 330 km nel ciclo WLTP. La versione a zero emissioni vanta inoltre una flessibilità unica dal punto di vista della missione del cliente grazie a due taglie di batteria (50 e 75 kWh), a una capacità di ricarica fino a 11 kW in CA e fino a 100 kW in CC per caricare all’80% la batteria in soli 45 minuti. Il nuovo E-Scudo è un veicolo commerciale a 360°, si guida come un’automobile e, grazie alle dimensioni compatte, offre soluzioni intelligenti e pratiche. E-Scudo ha un’altezza di 1,90 metri, che consente di accedere facilmente ai parcheggi interrati, e una lunghezza di 5 m (fino a 5,3 m nella versione Maxi), con una capacità di carico che non cambia qualsiasi sia la motorizzazione, con un volume del vano di carico fino a 6,6 m3, un carico utile oltre 1 t e con una capacità di traino di 1 t. Il Nuovo Scudo è il veicolo che può “trasportare qualsiasi cosa e andare ovunque”: è dunque perfetto anche per le esigenze di E-GAP. Il servizio di E-Gap prevede che un operatore con un van 100% green raggiunga i veicoli elettrici e li ricarichi, anche eventualmente in assenza del guidatore: il possessore dell’auto elettrica può prenotare la ricarica tramite l’app E-GAP, semplice da usare e scaricabile gratuitamente sullo smartphone o tablet, e può geolocalizzarsi (o scegliere una posizione futura in cui sosterà il veicolo) selezionando in quanto tempo la desideri avere e seguendo in tempo reale lo svolgimento della ricarica richiesta. L’interno dei Van è composto da una batteria che ha la funzione di immagazzinare l’energia che viene erogata in modalità fast alle auto elettriche. Il servizio è attualmente presente a Roma, Milano, Bologna, Torino, Verona, Brescia e Trento e anche fuori dai confini italiani, in Francia (a Parigi), in Spagna (a Madrid) e in Germania (a Monaco). Quest’anno verranno attivate le operazioni in Gran Bretagna (a Londra) e in Portogallo (Lisbona) e nei prossimi anni l’apertura del servizio è prevista in altre città francesi (a Lione, Bordeaux e Marsiglia), spagnole (a Barcellona e Valencia) e tedesche (Amburgo, Berlino, Francoforte) e anche in nuovi paesi come Olanda (ad Amsterdam), Grecia (ad Atene). E-Gap ha inoltre realizzato la prima colonnina mobile di ricarica elettrica off-grid ultrafast firmata da Pininfarina.



Comentarios


bottom of page