top of page
  • redazione

DR Automobiles Groupe, superate le 25.000 unità vendute nel 2022



MACCHIA D’ISERNIA (ITALPRESS) – Un anno da incorniciare per DR Automobiles Groupe che, grazie anche ad un dicembre di tutto rispetto con 2.172 immatricolazioni ed una quota del 2,07%, supera le 25.000 automobili vendute tra Italia ed estero. La crescita nel mercato Italia è stata pari al 192,76% rispetto alle 8.362 unità del 2021, con una quota che è passata dallo 0,57% all’1,86%. “Un risultato raggiunto attraverso un progetto di crescita costante – ha dichiarato Massimo Di Risio, Presidente di DR Automobiles Groupe. Dal 2016 ad oggi abbiamo intrapreso un percorso di sviluppo tecnologico, qualitativo e stilistico che ci ha consentito di guadagnare quote di mercato passo dopo passo. Ed il 2023 sarà un anno di ulteriore espansione del nostro gruppo. Con il lancio dei due nuovi brand premium Sportequipe ed ICKX avremo 4 brand per un totale di 17 modelli, che andranno da una city car full-electric fino ad un off-road diesel common-rail, passando per SUV di diverse dimensioni Thermohybrid benzina/GPL o Hybrid Plug-in. Con questa offerta – ha aggiunto Di Risio – crediamo di poter soddisfare qualsiasi tipo di domanda”. Nel dettaglio, la gamma DR vedrà l’ingresso della citycar DR 1 EV, della DR 3.0, DR 7.0 e del pick-up 4×4, che andranno ad unirsi a DR 4.0 (4° modello a GPL più venduto nel 2022 in Italia), DR 5.0 e DR 6.0 (9° modello a GPL più venduto nel 2022 in Italia). EVO, oltre agli attuali Evo 3 e al pick-up Cross4, vedrà il restyling della EVO 4 e l’arrivo della nuova EVO 5. Sportequipe sarà sul mercato da subito con i tre SUV Sportequipe 5, Sportequipe 6 e Sportequipe 7. Dal secondo semestre si arricchirà della citycar full-electric Sportequipe 1 e del 7 posti Hybrid Plug-in Sportequipe 8. Ickx debutterà con il K2, off-road 2.0 diesel di ultima generazione. Il fatturato del gruppo ha raggiunto i 448 mln nel 2022. Di pari passo sono cresciuti gli investimenti strutturali. Nel corso del 2022 è sato ampliato lo stabilimento di produzione di DR ed EVO, che oggi vanta 4 linee di assemblaggio e lavora su tre turni, garantendo una produzione mensile fino a 5.000 unità. E’ stato potenziato il centro ricerca e sviluppo con annesso centro stile. E’ in fase di completamento il nuovo magazzino ricambi automatizzato. Ha da poco aperto i battenti il nuovo impianto di produzione dedicato ai brand Sportequipe ed ICKX. “Siamo in un momento di grande espansione anche dal punto di vista del network di vendita – ha aggiunto ancora Di Risio. La rete italiana di DR ed EVO conta al momento complessivamente circa 200 dealer e nel frattempo stiamo costruendo quella dedicata ai due nuovi brand. Inoltre il 2023 sarà l’anno in cui inizieremo ad implementare concretamente la nostra presenza sui mercati esteri, partendo da quello spagnolo che ha già espresso circa un migliaio di unità nel 2022”.



bottom of page