top of page
  • redazione

Donnarumma “La concorrenza con Navas mi ha fatto crescere”



PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Sono esperienze che ti aiutano, che ti fanno crescere, soprattutto quando sei giovane”. Gigio Donnarumma, sulle pagine de “L’Equipe”, torna a parlare di quanto vissuto la scorsa stagione quando, arrivato al Paris Saint Germain fresco di Europeo vinto con la Nazionale con tanto di premio come miglior giocatore, si è trovato a giocarsi il posto con Keylor Navas. “Non è stato facile – ammette il 23enne portiere ex Milan – Devi sapere come gestire la situazione e farti trovare pronto ogni volta che giochi. Con Keylor andavamo d’accordo, siamo due bravi ragazzi, l’abbiamo presa bene ed entrambi cercavamo di aiutare la squadra, che è l’unica cosa importante, ma è normale che fosse complicato”. Donnarumma esclude però che la concorrenza di Navas e la pressione che poteva comportare fossero dietro il clamoroso errore al Bernabeu contro il Real, costato poi l’eliminazione in Champions. “Ho vissuto quella partita come tutte le altre. Non mi sentivo in colpa, ma molto deluso. Vinciamo tutti insieme e perdiamo tutti insieme. Quella partita non è andata bene, dobbiamo voltare pagina e dare tutto per vincere ancora, a partire dalla prossima sfida col Bayern”. Alla quale Donnarumma si presenta ormai con i galloni di titolare indiscusso, tanto che a gennaio Navas ha preferito lasciare Parigi. “Quest’anno il mister ha stabilito una gerarchia chiara e lo ringrazio per la fiducia. Che fosse Keylor o il sottoscritto, una scelta andava fatta. Era importante per tutti”.

Comentarios


bottom of page