top of page
  • redazione

Centrodestra, Schlein “è diviso, facciamo esplodere le contraddizioni”



ROMA (ITALPRESS) – “La destra non è cresciuta, ha sempre i suoi dodici milioni di elettori che si sono affidati prima a Berlusconi, poi a Salvini e ora a Meloni. Nonostante siano divisi. Sta a noi fare esplodere quelle contraddizioni”. Lo dice Elly Schlein, candidata alla segreteria del Partito Democratico, intervistata dal Corriere della Sera. Secondo Schlein “occorre che il Pd risalga. Cambiando tutto: volti, visione, metodo. Non serve cambiare solo i nomi tenendosi il metodo sbagliato. Basta con la cooptazione. Apriamoci alle donne, ai giovani, alle energie migliori. Scegliamo i nuovi dirigenti in base alla competenza, non alla fedeltà”, aggiunge.

Kommentare


bottom of page