top of page
  • redazione

Bce, Visco “Politica monetaria corretta, sarei stato più graduale”




TORINO (ITALPRESS) – “La politica monetaria della Bce è sicuramente quella corretta in questo momento, anche se forse avrei spinto per una gradualità maggiore”. Lo ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nel corso di un incontro al Festival dell’Economia di Torino. “E’ quella corretta per tenere sotto controllo spinte di domanda possibile e garantire il rientro sull’obiettivo di stabilità di prezzi”, ha aggiunto. Per quanto riguarda i costi dell’energia, secondo il governatore “siamo stati bravi perchè da un lato i sussidi sono stati mirati più che in altri Paesi, dall’altro lato però abbiamo anche avuto una buona capacità di risposta del settore privato. Quello che stiamo osservando è esattamente l’effetto di questo intervento mirato, che adesso è venuto meno. Nei prossimi mesi dovremmo vedere la discesa della componente energetica dell’indice generale dei prezzi al consumo. La vera domanda è cosa succederà adesso con la riduzione del prezzo del gas: mi aspetto che l’inflazione di fondo rifletta questa riduzione del costo dell’energia. Adesso stiamo vedendo che i prezzi dell’energia che erano saliti, sono radicalmente discesi: effettivamente lo choc è temporaneo. Prolungato, ma temporaneo. Il problema sono gli effetti di quello choc, che bisogna evitare che ci siano”, ha concluso.

bottom of page