top of page
  • redazione

Aprilia, con la RS 457 completa la famiglia più sportiva




MISANO (ITALPRESS) – Al Misano World Circuit Marco Simoncelli, Aprilia ha svelato in anteprima mondiale la nuova Aprilia RS 457, la sportiva bicilindrica che va a completare la gamma RS. Un passo storico per Aprilia e non soltanto da un punto di vista tecnico. Con la nuova sportiva bicilindrica, infatti, torna alla missione con la quale nacque, con un progetto dedicato alle nuove generazioni di motociclisti, che raccoglie il sapere costruito sulle piste di tutto il mondo. Per Michele Colaninno, Ad del gruppo Piaggio, “siamo pronti a fare un ulteriore passo verso il futuro, con una moto sorprendente interamente sviluppata a Noale, in grado di esaltare ed emozionare i giovani e che ci apre grandi prospettive su nuovi mercati, anche lontani. E’ un passo in più verso la globalizzazione di un brand che da sempre porta nel suo Dna la perfetta combinazione di tecnologia, divertimento e sguardo al futuro”. Aprilia RS 457 parla la lingua dei riders più giovani, una moto che ha i suoi punti di forza nella leggerezza vantando il miglior rapporto peso potenza possibile per una moto guidabile con patente A2, nella facilità di guida, nella dotazione tecnologica. RS 457 è pensata per accompagnare il motociclista nella sua crescita, sia in strada sia tra i cordoli della pista. L’ergonomia è infatti caratterizzata dai semi manubri montati sopra la piastra di sterzo, una soluzione da sportiva stradale per avere il migliore compromesso tra sportività e comodità nella guida. Lo stile della nuova RS 457 è quello della leggendaria gamma RS, le supersportive che hanno fatto la storia della moto, a partire dalla doppia carena anteriore, passando per il silenziatore sotto pancia, integrato con la linea del puntale, con scarico 2 in 1. Il faro anteriore full LED integra la firma luminosa tipica delle Aprilia supersportive di cilindrata superiore, mentre gli indicatori di direzione anteriori sono integrati nella firma luminosa del faro anteriore. La strumentazione si avvale di un elegante ed efficace strumento TFT a colori da 5″ mentre i comandi al manubrio sono retroilluminati. Aprila RS 457 è spinta da un modernissimo e tecnologico bicilindrico fronte marcia raffreddato a liquido con distribuzione a doppio albero a camme e quattro valvole per cilindro, capace di 35 KW di potenza, il massimo possibile per una moto guidabile con patente A2. Al dato della pura potenza si associa quello del peso della moto: 159 kg a secco che diventano 175 col pieno di liquidi. Al nuovo propulsore si associa una ciclistica rigorosa, il telaio in alluminio rende RS 457 unica tra le moto del suo segmento e porta in dote tutta la competenza progettuale di Aprilia in questa soluzione, affinata in decenni di vittorie su tutte le piste del mondo. Il basamento motore è sfruttato come elemento portante, soluzione mutuata da RS 660, che garantisce il contenimento del peso, le qualità dinamiche e il piacere di guida che hanno reso celebri le Aprilia. La forcella con steli da 41 mm e corsa da 120mm è regolabile nel precarico. Così come il mono posteriore, che lavora sul forcellone in acciaio, ed è regolabile nel precarico, per una corsa ruota di 130mm. L’impianto frenante prevede il disco anteriore da 320 mm, con pinza a 4 pistoncini ad attacco radiale di ByBre. Al posteriore la pinza ByBre morde un disco in acciaio da 220 mm. Il tutto assistito da un impianto ABS a due canali con doppia mappa di utilizzo, su entrambe le ruote o solo sulla anteriore. I cerchi sportivi da 17″ montano coperture da 110/70 all’anteriore e 150/60 al posteriore, misure perfette per avere un ottimo appoggio ma senza rinunciare all’agilità, vero punto di forza della nuova Aprilia. La dotazione elettronica di Aprilia RS 457 è da vera sportiva a conferma di un progetto giovane, pensato per fasce larghe di appassionati ma del tutto coerente con la tradizione Aprilia. Il sistema Ride by Wire gestisce il motore grazie anche a tre riding mode che intervengono sull’erogazione di potenza e coppia e sul controllo di trazione che è regolabile su tre livelli e anche escludibile. Il cambio Quickshift è offerto come accessorio.

Comments


bottom of page