top of page
  • redazione

Amadeus saluta il 2023 da Crotone con “L’anno che verrà”




CROTONE (ITALPRESS) – Il brindisi al 2024 quest’anno la Rai lo farà in Calabria. Più precisamente a Crotone da dove, domani sera su Rai1, andrà in onda “L’anno che verrà”, il tradizionale programma del 31 dicembre. A condurlo (oltre ad averne curato la direzione artistica) sarà ancora una volta Amadeus che, con questa, fa “9” e parla di “un’accoglienza fantastica” e di “un’atmosfera bellissima” e ricorda la “sua” Calabria: “I miei genitori sono siciliani. Quando ero piccolo partivamo da Verona, dove si erano trasferiti, e arrivavamo a Palermo. In macchina ci volevano tre giorni e io chiedevo a mio padre: ‘Ma quando finisce la Calabrià. Erano chilometri e chilometri di una bellezza infinita”. Lo sbarco de “L’anno che verrà” a Crotone è frutto di un accordo biennale tra la Rai e la Regione Calabria che, sottolinea il presidente Roberto Occhiuto, “negli ultimi sei mesi ha già portato la nostra regione nelle case di cinquanta milioni di italiani grazie a programmi come ‘Ballando con le stellè, ‘Camper’, ‘Linea Blù e ‘Linea Verdè”.

Parlando della serata di domani, il conduttore ricorda che la Calabria ha dato i natali a nomi importanti della musica italiana come Rino Gaetano, nato proprio a Crotone (e al quale sarà fatto un omaggio domani sera) Mia Martini, Loredana Bertè e Mino Reitano “che appartengono ancora oggi alla nostra storia. Ma, del resto, non c’è regione in Italia che non ci abbia regalato cantanti che hanno reso importante la nostra musica”. Perchè quella di domani sera sia, usando le parole del direttore Intrattenimento Prime Time Marcello Ciannamea, “una festa che abbraccia trasversalmente tutte le generazioni”, Amadeus ha messo insieme un cast variegato che va da Annalisa a Paola e Chiara, dai Ricchi e Poveri a Il Volo, da Nino Frassica a Cristiano Malgioglio, da Dargen D’Amico ai The Kolors e Sangiovanni: “Ci sarà tanta energia. Quando faccio il cast di un evento come ‘L’anno che verrà’ faccio sempre in modo che ci siano soprattutto energia e voglia di cantare canzoni che il pubblico conosce. Ieri, durante le prove, la piazza era già piena”. Crotone circondata dalle bellezze del suo territorio e del suo mare, con la sua storia e le sue tradizioni, dalle 21 circa, non appena terminato il messaggio di fine anno del presidente della Repubblica, ospiterà per oltre quattro ore una kermesse che metterà assieme grandi ospiti, sorprese e tanta musica. Roberta Morise, calabrese doc, guiderà i telespettatori nella visita e scoperta delle località più suggestive della Regione, tra le più verdi e più blu d’Italia. Naturalmente il pezzo forte della serata sarà il cast d’eccezione messo a punto per dare vita a una serata unica e irripetibile. Gli artisti saranno accompagnati da una big band diretta dal Maestro Stefano Palatresi che suonerà dal vivo i più grandi successi del presente e del passato. Presente anche un vivace corpo di ballo che renderà ancora più suggestiva ed emozionante l’atmosfera. La Scena è di Marco Calzavara. La regia è di Stefano Mignucci.

Comments


bottom of page