top of page
  • redazione

Allara conquista il bronzo agli Europei U.17 di pentathlon




ROMA (ITALPRESS) – Arriva la seconda medaglia italiana ai Campionati Europei U17 & U19 di pentathlon moderno, in corso a Druskininkai, in Lituania. Dopo il bronzo nella staffetta maschile U19 conquistato da Matteo Bovenzi e Denis Agavriloaie lo scorso sabato, oggi è arrivata un’altra medaglia di bronzo, questa volta individuale. A conquistarla la campionessa italiana U15 e U17 Annachiara Allara (Junior Asti). La giovane atleta astigiana, classe 2009, è stata protagonista di un’ottima gara, chiusa con 1102 punti. La competizione, la prima internazionale con la nuova disciplina a ostacoli, è stata vinta dall’ungherese Emma Herbak (1110 punti) davanti alla connazionale Linda Haraszin (1107). Podio sfiorato a squadre: quarto posto per la Allara assieme ad Alessia Canto (Avia Pervia) e Matilde Piglionico (Nice 55) con 3108 punti, vicinissime alla Polonia che ha chiuso al terzo posto con 3125 punti. Oro all’Ungheria (3294), argento alla Germania (3197). Canto ha terminato la gara in 21esima posizione, con 1004 punti, Piglionico 23esima a 1002, 29esima Alice Gelormino (Area 51) a 980. Questo pomeriggio sono in programma le finali maschili U19 con Matteo Bovenzi (Area 51), Matteo Gozzoli (Sweet Team), Mattia Bouvet (Athlion Roma), Denis Agavriloaie (P.M. Ippocampo).

Comentarios


bottom of page