top of page
  • redazione

ADRIFT - RESTA CON ME

di Simona Balduzzi




Titolo originale: Adrift

Paese: US

Durata: 96 min

Anno: 2018

Genere: drammatico, sentimentale

Regia :Baltasar Kormakur

Sceneggiatura: Aaron Kandell, Jordan Kandell, David Branson Smith

Produzione: RVK Studios, STX Entertainment

Distribuzione in italiano: 01 Distribution

Fotografia: Robert Richardson

Montaggio: John Gilbert

Musiche: Volker Bertelmann

Cast: Shailene Woodley, Sam Claflin, Jeffrey Thomas, Elizabeth Hawthorne , Grace Palmer


Attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico islandese, Baltasar Kormakur si e’ fatto conoscere al grande pubblico con “101 Reykjavik”( 2000), che lo ha portato a vincere un Edda Award per la miglior sceneggiatura ed il Premio Discovery al Toronto Film Festival . Qui, il cineasta si ispira allo straziante libro di memorie di Tami Oldham, Adrift : miscellanea di azione e puro sentimento , il film ci mostra il dramma durato 41 giorni di navigazione nell'Oceano Pacifico alla soglia degli anni Ottanta. Il regista di “Il mare”(2002) e “ A Little Trip to Heaven (2005) , cattura lo spettatore, ammantandolo nell’atmosfera struggente di un’avventura ad alto rischio.



Trama

Tami Oldham (Shailene Woodley) e’ innamorata della vita solo se condita da avventurosi viaggi: dopo aver lasciato la sua famiglia d’origine a San Diego , ha messo radici (ma solo per un po), sull’Iowa di Tahiti . Qui, riesce a trovare un lavoro nell’ambito della manutenzione di barche ed e’ proprio su un molo che incontra Richard Sharp (Sam Claflin)- uomo inglese affascinante e sensibile che da subito sente a lei affine , dal momento che anche Richard ama navigare. Presto i due si innamorano ed iniziano a fare progetti per il futuro ; quando una ricca coppia inglese offre a Richard 10.000 dollari per portare la loro lussuosa barca da Tahiti a San Diego, ha inizio la loro prima avventura in mare che tuttavia si rivelerà’ tutt’altro che romantica.

bottom of page